Il WCM e Indaco Project

Il WCM e Indaco Project

Il WCM, World Class Manufacturing, è un metodo organizzativo mirato alla produzione. E’ finalizzato a migliorare l’operatività dell’azienda nel suo complesso, ottimizzando il processo produttivo in tutte le sue fasi e riducendo a zero i costi.

Il World Class Manufacturing si fonda su alcuni principi fondamentali:

  • il coinvolgimento delle persone è la chiave del cambiamento
  • un nuovo modo di lavorare
  • la prevenzione degli infortuni è un valore imprescindibile
  • le esigenze del cliente devono essere chiare e percepite da tutti i reparti e uffici
  • tutti i responsabili devono esigere il rispetto degli gli standard prefissati
  • i metodi condivisi devono essere applicati con costanza e rigore
  • nessuna forma di spreco è tollerata
  • tutte le anomalie devono essere rese visibili
  • ogni azione deve essere implementata da un miglioramento continuo
  • rispetto e tutela dell’ambiente
Tutte le attività del WCM sono orientate a progetti (Kaizen) finalizzati alla riduzione dei costi: zero difetti, zero guasti, zero sprechi e zero magazzino.

I sistemi innovativi prodotti da Indaco Project sono pensati in una logica WCM e per il raggiungimento di alcuni suoi obiettivi.


In che modo Indaco Project si inserisce nel WCM?


Rappresentazione grafica del WCM: struttura a tempio con 10 pilastri, ambiti di intervento in area tecnica (Technical Pillars).

Indaco Project progetta sistemi hardware e software che si inseriscono perfettamente nel ciclo produttivo dell'azienda, riducendo costi e sprechi nell’ambito di alcuni Pillar fondamentali:

  1. Sicurezza
  2. Qualità
  3. Logistica
  4. Risorse Umane
  5. Ambiente
Sicurezza, Logistica e Ambiente: TomWork, Tom3 e Rosk

La gestione dei DPI (Dispositivi di Protezione Individuale) è un aspetto fondamentale a cui devono far fronte tutte le aziende di produzione. Come conoscere con esattezza i consumi annuali, come essere certi che tutti i dipendenti ne facciano uso, come sapere quando è tempo di fare un nuovo ordine e come effettuare un corretto smaltimento in base alle diverse tipologie di rifiuti: questi aspetti, se non ben gestiti, rischiano di ridurre la produttività dell’azienda, oltre a non assicurare condizioni di totale sicurezza del lavoro.

Come i DPI, anche la gestione degli utensili presenta criticità analoghe. In questo caso specifico è indispensabile provvedere anche alla fase di riconsegna dei cespiti, registrando eventuali danneggiamenti o stati di usura. Le soluzioni Indaco permettono una corretta gestione dei cespiti utilizzati e cestinati, funzione fondamentale nel rispetto e nella tutela dell’ambiente .

TomWork e Tom3D sono due sistemi di distribuzione e, nel caso di Tom3 anche di riconsegna automatica dei cespiti, che aiutano l’azienda in una gestione senza sprechi e difetti.

Rosk è il sistema per il monitoraggio della raccolta differenziata che ha l'obiettivo di automatizzare il processo della raccolta, tracciare i rifiuti in vista di un risparmio e un controllo nei consumi e di una sensibilizzazione nel rispetto dell'ambiente:

  1. Zero sprechi: TomWork registra ogni prelievo DPI con il codice dell’articolo e il nome dell’utente che l’ha prelevato. Segnala inoltre al responsabile eventuali consumi eccessivi degli articoli da parte dei dipendenti. Tom3, in aggiunta, memorizza quante volte un articolo è stato utilizzato e per quante volte può essere ancora utilizzabile. Rosk traccia la tipologia di oggetto, il suo stato e l'identità di chi effettua l'operazione.
  2. Zero difetti: con Tom3 è possibile gestire l’utensile usurato con una semplice segnalazione affinchè si proceda in automatico con l’affilatura/calibratura o il riordino del pezzo.
  3. Rosk indirizza correttamente l'utente verso il giusto contenitore.
  4. Zero scorte: TomWork e Tom3 eliminano le eccedenze di magazzino; il software invia una mail di allerta quando gli articoli stanno per finire o sono danneggiati affinché, solo in caso di reale bisogno, si provveda a nuovo ordine.

L’utilizzo di TomWork e Tom3D e Rosk permette inoltre l’applicazione di metodi e standard in modo rigoroso, gestiscono i consumi, i prelievi, monitorano il processo di smaltimento e generano stampe e statistiche di controllo.

Risorse Umane: ND24

Coinvolgimento e motivazione dei dipendenti sono fondamentali per raggiungere ottime performance in azienda, non a caso uno dei 10 Pilastri del WCM è dedicato proprio alle Risorse Umane.

I programmi di rilevazione presenze, nati per il calcolo delle ore lavorative, oggi si sviluppano sempre più in questa direzione e offrono un contributo sostanziale per l’integrazione dei dipendenti nella vita dell’azienda.

ND24 è la Suite di rilevazione presenze in ambiente web che permette all'Ufficio Personale di gestire le presenze, le richieste, i turni di lavoro, note spesa e tanto altro da un'unica interfaccia. Allo stesso tempo ogni dipendente può accedere al proprio profilo personale tramite il quale richiedere ferie e permessi, controllare il proprio cartellino, inviare comunicazioni, visualizzare Cedolini e consultare in tempo reale il Centro Informazioni, la bacheca virtuale in cui si trovano dati, comunicazioni e ultime novità aziendali.

Il nuovo modulo Infoday Pocket , la App del programma che permette di timbrare anche da smartphone, rende facile e veloce l’interazione con l’ufficio personale anche a coloro che lavorano fuori ufficio, come trasferisti, commerciali o per soluzioni di Home Working.


Indaco Project ti propone soluzioni pensate per ottimizzare il ciclo produttivo della tua azienda, eliminare gli sprechi ed elevare gli standard di qualità e sicurezza.

contattaci

SEDE BOLOGNA : Via Poli 5 40069 - Zola Predosa - BO - ITALY - Tel +39 051 6166900 - Fax +39 051 6187595
info@indacoproject.it - Privacy Policy

SEDE MILANO : Via Privata Val Maggia 20139 - Milano - ITALY
Tel +39 051 6166900 - Fax +39 051 6187595
info@indacoproject.it
Privacy Policy